Tecnica Tecnologia Tradizione Musei Sport Eventi  Fashion & dramcars

 

  Emilia automotive: miti & motori è un programma che evidenzia la bellezza. Sia quella delle  produzioni automobilistiche eccellenti, sia l'estetica della tecnologia, sia l'arte espressiva legata ai temi sportivi sia la bellezza femminile. 
Enzo Ferrari, grande estimatore dell'altro sesso, diceva che lui aveva ispirato alcune forme delle sue prime auto da sogno ad alcune parti del corpo femminile. Ed è vero che le donne, a loro volta, sono particolarmente sensibili alle belle automobili. Tra le clienti Ferrari famose e bellissime attrici, principesse ed altezze reali: Sharon Stone, Ingrid Bergman, Sofia Loren, Anna Magnani, Charlize Theron, Soraya di Persia, Fabiola del Belgio etc..
"La bellezza salverà il mondo" diceva Fjodor Dostoevskij. Ed un noto proverbio popolare recita: "Donne e motori: gioie e dolori". Più in generale, è evidente a tutti che il vero motore dell'Umanità è la bellezza femminile. Si racconta in proposito che quando, anni fa, venne a Modena, in visita alla Ferrari, la famosa attrice californiana Bo Derek, le maestranze dell'azienda, appena si sparse la voce, si bloccarono completamente per due ore. Tutti volevano cercare di vedere di persona l'attrice americana.. Enzo Ferrari, che aveva una singolare capacità di saper cogliere sempre l'attimo e girarlo a suo favore, non si arrabbiò per questo stop dal lavoro. Volle con se tutti gli operai nella sala reception della Ferrari per presentare loro l'attrice ufficialmente. A Maranello corre voce che qualche anziano ex operaio della Ferrari oggi in pensione gliene sia ancora grato.
Una bella ragazza su una bella Granturismo è un'icona classica. La donna, questa misteriosa ed affascinante creatura che accompagna da secoli il destino dell'uomo, rimane il vero riferimento di quasi tutti coloro che sono coinvolti nel mondo dei motori. Spesso si tratta di lavori faticosi, sporchi e, nel caso dei piloti, molto rischiosi.. La bella donna viene quindi vista come la "dea" che ti offre, con la sua bellezza, il sogno di un mondo angelico, pulito da olio, benzina, rumore assordante di motori, quasi paradisiaco. Non è un caso d'altro canto, che donne bellissime siamo sempre presenti nei box e nelle gare delle auto e delle moto da corsa. Segno che l'attrazione fra i due mondi è reciproca.
Ed è con la mediazione della bellezza e della grazia femminile che Il nostro programma vuole portare i telespettatori alla scoperta di queste auto da sogno, della loro tecnologia sofisticata, della storia dello sport automobilistico, dal passato fino alle corse attuali.
Ma le giovani miss  che in qualche puntata sfilano con abiti firmati (all'interno di importanti musei emiliani dell'auto o proprio in mezzo alle supercar) o che visitano i centri di eccellenza automotive della regione fra parti in carbonio, cambi, elettronica, leghe leggere etc..oppure che provano in pista le famose supercar modenesi, hanno pure un altra importante funzione: quella di far conoscere anche alle nuove generazioni le nostre tradizioni automotive: una ricchezza molto importante per il nostro territorio di oggi, ma che va tenuta viva per il futuro dei loro figli.

 

 

TEST DRIVE "ROSA IN PISTA" (LE NOSTRE MISS PROVANO ALCUNE SUPERCAR MODENESI) CLICCA QUI